Android 11 Developer Preview

Google ha da poco rilasciato Android 11 Developer Preview, il nuovo sistema operativo di Google pensato per gli sviluppatori.

Android 11 Developer Preview un assaggio delle novità di Android 11, che vanno dal supporto ai nuovi schermi, ai miglioramenti per la privacy, passando per varie novità che riguardano la sicurezza, gli aggiornamenti di sistema.
Vengono migliorate e aggiornate le API di connettività esistenti in modo da poter sfruttare al meglio la connettività del 5G e la gestione delle Reti.
Dynamic meteredness API e Bandwidth estimator API permettono di ottimizzare le app su schermi, adattandosi più facilmente alle caratteristiche degli smartphone recenti (flip, hole e notch).
Le novità potrebbero solleticare la creatività degli sviluppatori. Grazie al rilascio della versione 1.3 della Neural Networks API (NNAPI) con cui potranno usufruire di maggiori risorse per quanto riguarda gli algoritmi di intelligenza artificiale.

Cosa cambia per gli utilizzatori:

  • arriva la possibilità di registrare lo schermo, con un’icona presente nel menù tendina, ed attivabile con un semplice clic;
  • il menù di condivisione diventa personalizzabile, per visualizzare le app più utilizzate. Nonostante ciò il menù di condivisone di google foto resta a sè stante;
  • aumentano le personalizzazioni, così da rendere possibile pianificare il tema scuro, della modalità non disturbare (personalizzabile in relazione alle preferenze nell’utilizzo) e della modalità aereo che non andrà a disconnettere il bluetooth;
  • le notifiche delle app di messaggistica verranno raggruppate in un area di notifica del menù tendina chiamato “conversazioni”, che si potrà ulteriormente: personalizzare, mostrandola sotto forma di fumetto grazie ai Bubbles;
  • migliora la gestione dei permessi, Permesso One-Time, che da accesso ai dati sensibili a richiesta.

Fonte: https://developer.android.com/preview