Intervista Alizeti HR – Logica Studio Formazione SRL

Intervista a Davide Bonfiglio, direttore di Logica Studio Formazione Srl

Come ottimizzare il proprio profilo da developer, sfruttando il periodo estivo? Formandosi!
Oggi parliamo con Davide Bonfiglio, Direttore di Logica Studio Formazione srl, un’agenzia di formazione accreditata dalla Regione Toscana con una vasta offerta dei corsi che va da percorsi tecnici come corsi di guida ambientale a corsi professionalizzanti come web designer, grafica, web marketing fino a corsi di informatica tra cui, il corso che partirà a luglio “NEET FOR JOB 6 SVILUPPATORE APP ANDROID”.

Iscriversi a un corso estivo offre molti vantaggi: ottenere conoscenze supplementari, tenersi aggiornati sulle competenze necessarie al miglioramento professionale.
Con Davide, approfondiremo come il loro corso per sviluppo Android, sposi tutti i vantaggi dei corsi estivi e prepari i corsisti ad accedere alle selezioni, che si riaprono dopo le chiusure estive.

1. DA COSA NASCE LA NECESSITÀ DI QUESTO CORSO?

Il ns progetto ‘Neet For Job 6’ per il percorso di Formazione per Sviluppatori App Android si compone di due percorsi formativi realizzati in collaborazione con i soci fondatori dell’azienda che abbiamo coinvolto nella progettazione, che opera in questa area.
Il ns progetto è realizzato e plasmato secondo le necessità dell’azienda, ovvero sul bisogno di acquisire personale con una conoscenza della lingua Inglese tecnico e competenze tecnico/professionali nella realizzazione e sviluppo di applicazioni Android.
Come per altri nostri progetti abbiamo cercato, coinvolgendo direttamente l’azienda, di far cogliere l’importanza e l’occasione di formare ragazzi e ragazze che soddisfacendo il proprio bisogno formativo individuale appagano anche le necessità dell’impresa.
L’obbiettivo principale del ns progetto è di creare occupazione: riteniamo che i discenti che porteranno a termine questo percorso avranno acquisito competenze tecnico/professionali tali da permettergli non solo di poter essere selezionati da aziende che lavorano nel settore ICT ma anche l’occasione di poter iniziare un’attività in proprio come consulente e/o libero professionista.
Oltre a quanto sopra abbiamo realizzato ricerche di mercato i cui risultati hanno denotato che molte aziende, di varie dimensioni, che operano nell’e-commerce ricercano figure professionali attinenti allo sviluppo di applicazioni mobile sia Android che IOS sempre con maggiore frequenza e che la domanda di queste posizioni rimane aperta nel medio-lungo periodo; da questo possiamo dedurre che l’offerta di lavoro non è di adeguato livello rispetto alle aspettative aziendali. Con queste motivazioni abbiamo quindi deciso di intraprendere questo tipo di formazione.

2. COME È STATO STUDIATO IL PROGRAMMA?

Il programma è stato realizzato in collaborazione con un esperto nell’attività di sviluppo di applicazioni mobile sotto la guida del nostro esperto nella valutazione e nella certificazione delle competenze; cercando di intersecare gli argomenti tecnici legati alle competenze specifiche con le capacità e le conoscenze presenti nei profili del settore ICT presenti nel Repertorio Regionale delle Figure Professionali e nell’Atlante del Lavoro e delle Qualificazioni Nazionale. Abbiamo infatti ideato e progettato un percorso dove si è voluto dare ampio spazio allo sviluppo di applicazioni con il sistema operativo Android ma anche dare l’opportunità di ripassare e approfondire l’inglese tecnico perché è ritenuto indispensabile nel linguaggio informatico.

3. QUALI SONO I REQUISITI PER ACCEDERVI?

La maggiore età e aver assolto l’obbligo scolastico, più precisamente avere tra i 18 ed i 29 anni, essere in possesso di Patto di Attivazione di Garanzia Giovani firmato dal Centro per l’Impiego con data recente (entro i 60 giorni la data d’iscrizione al corso scelto), trovarsi nella situazione di non studiare (non essere neanche iscritti a percorsi formativi e/o di studio) e di non lavorare. L’accesso al corso è garantito nel rispetto della normativa delle pari opportunità. Per i candidati stranieri è richiesto il permesso di soggiorno in corso di validità e la conoscenza della lingua italiana di liv. A2.

4. COME SI SVOLGERÀ IL COLLOQUIO CONOSCITIVO PER CONCORRERE AL PERCORSO FORMATIVO?

I canditati individuati dal Centro per l’Impiego del territorio risultanti idonei per l’iscrizione al programma di Garanzia Giovani affronteranno un colloquio con l’Evac/tutor della nostra Agenzia Formativa.
Il colloquio si svolgerà attraverso la nostra piattaforma in modalità sincrona ovvero live utilizzando l’aula virtuale e gli strumenti di webcam, microfono e condivisione di schermo, file e cartelle.
Al candidato saranno poste semplici domande con lo scopo di capire la motivazione alla scelta del percorso, il possesso o meno di studi ed esperienze attinenti e se si evince il desiderio di frequentare seriamente ed assiduamente tutta l’attività formativa.
Al termine di questa fase sarà stilata una graduatoria basata sui punteggi ottenuti durante il colloquio per i seguenti descrittori: attinenza degli studi fatti e della tipologia del lavoro svolto con un peso del 80% e coerenza tra motivazione personale e la tipologia di lavoro ricercato con un peso del 20%.

5. È PREVISTO UN ATTESTATO DI FINE CORSO, RICONOSCIUTO?

Al termine del percorso si ha un Attestato di Frequenza riconosciuto dalla Regione Toscana.

6. DAL VOSTRO PROGRAMMA SI LEGGE, CHE IL NUMERO DI PARTECIPANTI È RISTRETTO A 3. PENSATE DI RIPROPORRE IL CORSO PER DARE ULTERIORI POSSIBILITÀ AD ALTRI UTENTI INTERESSATI?

La misura di Anpal utilizzata attraverso il sistema di Garanzia Giovani prevede appunto la possibilità di finanziare percorsi per un massimo di 3 persone con lo scopo di far acquisire competenze tecniche legate al mondo del lavoro in modo personalizzato ed individualizzante.
Un percorso come questo di 100 ore con solo tre persone può dare ampio spazio all’approfondimento e alla curiosità dei partecipanti ottenendo così un apprendimento proattivo in grado di dare alti livelli di soddisfazione e di conseguenza continuità e stabilità negli effetti occupazionali e professionali.
Per la ns agenzia questo vuole essere un progetto pilota per molti altri con possibilità di frequentare anche ai ragazzi su tutto il territorio nazionale cercando di portare l’intera attività formativa in e-learning sempre in modalità sincrona ovvero live, perché non crediamo nei corsi formati da moduli registrati, per noi è di vitale importanza avere la possibilità di interazione istantanea tra discenti e docenti perché è sinonimo di qualità.

7. PENSATE DI APRIRVI A CORSI DI PROGRAMMAZIONE, CON ALTRI LINGUAGGI DI SVILUPPO APP?

Certamente, se abbiamo l’opportunità di scambiare idee e realizzare progetti con esperti di settore che decidono di dedicare parte del loro tempo anche alla formazione e a trasmettere il proprio bagaglio culturale e lavorativo acquisito in anni di esperienza, noi siamo disponibilissimi a valutare nuove collaborazioni future.

In chiusura, ringraziamo Davide Bonfiglio per le informazioni date e lasciamo i contatti utili, per chi avesse i requisiti utili ad accedervi e volesse entrare in contatto con la realtà
Logica Studio Formazione srl:
TEL 0584 1661146 Cell +39 378 3011768 (anche WhatsApp)
MAIL: info@logicastudioformazione.it