Le candidature al tempo del coronavirus

Il mondo del lavoro ha sempre avuto dei cicli di vita che si sono accorciati con il cambiare della società. Questo, forse, è uno dei cicli più rapidi in cui bisogna saper cogliere l’attimo.

L’emergenza covid-19 sta influenzando il mondo del lavoro ed per questo che sorge spontaneo chiedersi se sia opportuno inviare una candidatura in questo momento.

Mentre le attività produttive vengono sospese per decreto e le aziende rimandano i loro piani di assunzione, cosa possiamo fare per non farci sopraffare dallo scoraggiamento e dalla depressione?
Non sto suggerendo di inviare autocandidature, che potrebbero essere bypassate per rispondere alle reali urgenze aziendali.
Le aziende non si sono fermate, ma si stanno riorganizzanzo. Molte stanno portando avanti i loro processi di selezione con video colloqui, ecco perché è importante mantenere la voglia di cambiamento.
Questa situazione d’emergenza è momentanea, quindi non è opportuno bloccare ora la tua candidatura.

Utilizziamo questo tempo per farci trovare pronti!

Curiamo il CV creandone uno più accattivante, potremmo sfruttare alcuni siti che offrono template free come Enhancv , se non siamo abili con programmi di grafica.
Potremmo anche approfittare per realizzare un breve video di presentazione da inviare alle aziende insieme al CV. Loom è uno strumento che permette di realizzare un video di pochi minuti che puoi condividere semplicemente con un link. Lo puoi inviare tramite mail o tramite richiesta di collegamento su Linkedin.
Se non abbiamo un profilo Linkedin, approfittiamo per aprirne uno, curando l’immagine di copertina, il job title… Partecipando alla vita di questo social, condividendo articoli o commentando notizie che riteniamo interessanti.

Siamo attivi e non facciamoci sovrastare dagli eventi!

1 commento su “Le candidature al tempo del coronavirus”

  1. Pingback: Cosa fare per sostenere un corretto video colloquio - Alizeti HR

I commenti sono chiusi.